top of page

ITALIA TIMES

italia-header.jpg

DANTE TIMES

Cibo, amore e famiglia, la festa del papà in Italia e in Messico

Ogni Paese celebra molti eventi in comune, quello che cambia è la forma di viverli. Oggi 19 marzo è la Festa del Papà in Italia, conosciuta anche come Festa di San Giuseppe.


Scritto da: Montserrat Morales




Ma come si festeggia in Italia?



L'Italia festeggia i papà mettendo in tavola un gustoso dolce, le tradizionali zeppole, un tipo di focaccia ripiena, fritta o al forno. Di solito può essere farcita con crema pasticcera o marmellata, e decorata con ciliegie sciroppate, crema di cioccolato, o crema di nocciole.



L'origine di questo dolce può variare. Nella tradizione cattolica, San Giuseppe dovette vendere focacce fritte per sostenere la fuga della sua famiglia in Egitto, mentre a Roma si dice che derivi dai Liberalia, una festa pagana che si teneva in onore delle divinità del vino e del grano, in cui, per ringraziare, si beveva vino e si mangiavano frittelle di grano.



Tuttavia, la prima ricetta delle Zeppole di San Giuseppe si trova nella cucina napoletana di Ippolito Cavalcanti del 1837, ma nel tempo la preparazione delle Zeppole di San Giuseppe è cambiata e oggi, ogni regione le prepara in modo diverso e con il proprio tocco personale.




È vero che nelle pasticcerie e nelle case italiane non può mancare il ricco dolce tradizionale, ma un'altra cosa molto importante è la famiglia e un pranzo delizioso e ricco di valori. I bambini spesso regalano al padre biglietti con poesie.



Questa riunione di famiglia può anche concludersi con un picnic o una gita, il tutto a seconda del giorno della settimana o di ciò che la famiglia in questione desidera fare.



E la festa dei papà in Messico?



In Messico, invece, la festa del papà ricorre la terza domenica di giugno. Un buon messicano è un amante del cibo, quindi in questa data i messicani sono soliti organizzare una riunione di famiglia in cui sono presenti i membri principali, come la madre, i figli e talvolta i nonni. In tavola si mettono i piatti preferiti del protagonista di quel momento, come enchiladas, mole, pozole, gorditas, tacos dorados, ecc.



Un'altra cosa molto comune è che le scuole in cui i bambini vanno, di solito a livello di asilo ed elementare, organizzano eventi legati a questa data in cui possono trascorrere del tempo con i più piccoli facendo attività e giochi all'aperto, oltre a realizzare oggetti artigianali da regalare.



Possiamo quindi concludere che questo giorno è ricco di piatti appetitosi in entrambi i Paesi, dove la famiglia si diverte, si riempie la pancia e sorride. Chiaramente, ciò che varia possono essere i regali, le attività con i bambini e il cibo, ma il grande amore con cui si svolge questo appuntamento è qualcosa che è sempre presente nelle famiglie.


9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Suscríbete para recibir novedades exclusivas

¡Gracias por suscribirte!

SÍGUENOS EN NUESTRAS REDES SOCIALES

  • Instagram
  • Facebook
bottom of page