top of page

ITALIA TIMES

italia-header.jpg

DANTE TIMES

Una mostra fotografica che porta l'essenza dell'Italia in terra messicana

Scritto da Montserrat Morales


La magia e il fascino dell'Italia si fondono con la vibrante atmosfera del Messico in un'affascinante mostra fotografica intitolata "Sensazioni d'Italia", che sarà un viaggio visivo attraverso le bellezze italiane. Questa mostra accattivante promette di portare gli spettatori in un viaggio visivo indimenticabile, immergendoli nella ricca cultura, nella splendida architettura e nei paesaggi da sogno che caratterizzano questo Paese europeo.


La mostra, che è stata meticolosamente curata dal Comitato degli italiani in Messico, cattura l'essenza dell'Italia in ogni immagine, trasportando i visitatori attraverso il tempo e lo spazio per sperimentare la bellezza delle città iconiche, dei monumenti, dei paesaggi e, naturalmente, della cultura italiana.


La mostra sarà esposta per tutto il mese di giugno 2023 su Paseo de la Reforma, il cuore della CDMX. L'ambiente sarà accuratamente progettato per trasportare i visitatori in un'atmosfera italiana.


La mostra presenterà un totale di 58 fotografie di 1,80 x 1,20 e, in caso di dubbi, tra queste fotografie si troveranno città come Agrigento, Roma, Napoli, Firenze, Torino, Venezia, ecc.


Per saperne di più, abbiamo realizzato un'intervista con il presidente del Comitato degli Italiani in Messico, Giovanni Buzzurro.


Condivido con voi queste informazioni, che sono certo troverete interessanti.




Entrevista con Giovanni Buzzurro.

Come è nata l'idea della mostra fotografica?


È stata una proposta nata grazie a Manuela Paterna, fotografa, che voleva esporre i suoi lavori in un luogo emblematico di Città dle Messico.



Quale esperienza o messaggio vui dare al pubblico messicano?


L'intento della mostra è quello di dare una visione dell'Italia diversa dall'idea stereotipata che la gente ha in Messico, che pensa solo alla Torre di Pisa o al Colosseo. Ci sono fotografie di cose che uno straniero non vede, come i costumi tipici, i parchi emblematici, la scala dei Turchi che non sono così conosciuti. Ci sono 14 regioni e 58 foto ricche di paesaggi, monumenti, feste e cultura, di dimensioni 1,80 x 1,20 e grazie agli sponsor.


Tra i fotografi ci sono 2 messicani amanti dell'Italia e la maggior parte di loro sono italiani.

Tra gli sponsor ci sono il Comitato degli Italiani residenti in Messico, l'Ambasciata d'Italia, l'Istituto Italiano di Cultura e l'azienda di pasta Barilla.



Quale esperienza o messaggio vuoi dare al pubblico italiano in Messico?


Per loro avere la mostra qui è un momento di orgoglio patriottico, è importante, vedono le foto e si emozionano, sono i motori che ti spingono a vedere le bellezze del Paese e a viaggiare.



C'è un motivo specifico per cui è stato scelto il Paseo de la Reforma per la mostra?


È un luogo emblematico, è il cuore della CDMX, oltre al fatto che la responsabile dell’idea ha dato Reforma come opzione e noi abbiamo accettato senza esitare.



Com'è stato il processo di scelta di ogni fotografia che sarà presente nella mostra?


Abbiamo chiesto ai fotografi un certo numero di foto e loro ci hanno dato le foto. Insieme ad Antonio Marinello e Manuela ci siamo seduti per scegliere le foto e vedere quali potevamo e quali no. Abbiamo anche avuto una conversazione con l'Ambasciata, in modo che potessero dare il loro punto di vista e che fossimo tutti d'accordo.



C'è una fotografia in particolare che preferisci e perché?


Ci sono 4 foto, la scala dei Turchi che è un luogo emblematico, è anche della mia terra natale, Agrigento, che è diventata un mondo turistico dove tutti arrivano, è qualcosa di sentimentale. L'altra è un canale di Venezia di notte, poi c'è l'immagine della messa antonelliana e del ponte vecchio di Firenze.



Pensi che sia possibile organizzare altre mostre in Messico in futuro?


Certo, essendo noi operatori culturali, è nostro dovere realizzare questo genere di cose.


Vi invitoiamo a vivere questa meravigliosa esperienza, le mostre fotografiche sono un'attività magica e piena di emozioni, se potete partecipare ci piacerebbe vedere come avete vissuto quel momento, taggateci nelle vostre storie @ladantemx Vogliamo condividere quel momento con voi!


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Suscríbete para recibir novedades exclusivas

¡Gracias por suscribirte!

SÍGUENOS EN NUESTRAS REDES SOCIALES

  • Instagram
  • Facebook
bottom of page